Venerdì, 26 Febbraio 2016 16:41

Venti anni dall'approvazione della legge 109

 Il 7 marzo 1996 la legge 109 sul riutilizzo sociale dei beni confiscati alle organizzazioni criminali entrava in vigore e segnava una svolta epocale nel contrasto alle mafie nel nostro Paese. Un successo per lo Stato, per la rete di Libera e per tutti i cittadini che avevano sostenuto con un milione di firme la petizione popolare a sostegno della proposta di legge. Il 7 marzo 2016 ricorrono 20 anni dall'entrata in vigore della legge sul riutilizzo sociale dei beni confiscati.

Per questa ricorrenza saranno organizzati diversi eventi, fra i quali:

Domenica 6 Marzo - Cena di autofinanziamento verso il 21 marzo - presso l'agriturismo Portella della Ginestra (clicca qui per info sull'evento)

Lunedì 7 Marzo - Tavola rotonda - presso La Bottega dei Sapori e dei Saperi della Legalità (clicca qui per info sull'evento)

 

Questo sito si serve di cookie tecnici per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti (ad es.: google analytics). Proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso. Per saperne di più, compreso come cancellarli e/o bloccarli, potete visionare la cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito web.