Sabato, 11 Aprile 2015 15:29

Il parco Villa Turrisi istituito con una delibera di Giunta

Il 7 aprile, attraverso la Delibera di Giunta n.59, il Comune di Palermo istituisce formalmente il “Parco di Villa Turrisi” e ne programma l’iter amministrativo per la sua realizzazione.

La Delibera in particolare prevede:
1. L’istituzione e l’avvio delle procedure per la realizzazione del Parco di Villa Turrisi.
2. L’accoglimento e promozione delle proposte avanzate dalle Associazioni e Comitati riuniti nell’Associazione Parco Villa Turrisi, per la gestione dei beni nella proprietà o disponibilità del Comune, all’interno del Parco.
3. L’inserimento nel Piano Regolatore del servizio ecosistemico/infrastrutture verdi del Parco di Villa Turrisi (da effettuarsi a cura dell’Area della Pianificazione del Territorio).
4. L’apposizione del vincolo di immodificabilità dell’area per la creazione del Parco di Villa Turrisi ai sensi dell’art. 5 della L.R. 15/1991 (da effettuarsi a cura dell’Area della Pianificazione del Territorio).
5. La rapida fruizione pubblica delle aree già nella disponibilità comunale e di quelle destinate dal vigente PRG a verde pubblico (da effettuarsi a cura dell’ Area del Verde e della Vivibilità urbana).
6. La coerente e consona utilizzazione delle aree vegetate del nuovo parco (da effettuarsi a cura dell’Area del Verde e della Vivibilità urbana).
7. L’attuazione del “Progetto di riconversione a uso piste ciclabili green way delle dismesse ferrovie a scartamento ridotto nel tratto Palermo-Monreale” inserito nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche (da effettuarsi a cura dell’Area tecnica della Riqualificazione Urbana e delle Infrastrutture).
8. La riappropriazione delle aree nella disponibilità del Comune e la loro corretta gestione per la pubblica fruizione, tenendo conto delle richieste già avanzate dalle associazioni (da effettuarsi a cura dell’Area delle Relazioni Istituzionali Sviluppo e innovazione)

La delibera è frutto di un lungo lavoro condotto da una rete di associazioni (Parco Villa Turrisi, Libera Palermo, Professionisti Liberi, Coordinamento Palermo Ciclabile FIAB Palermo, Legambiente, Addio Pizzo, Movimento difesa Cittadino, WWF, Comitato Bonafede-Russia), culminato in ultimo nell’incontro del 2 marzo 2015 tenutosi a Villa Niscemi fra le associazioni e il Sindaco e gli Assessori alla Pianificazione territoriale e al Verde, incontro propriamente finalizzato all’avvio delle procedure volte all’individuazione e alla realizzazione del Parco.

Il seme è stato piantato, adesso sarà cura dell’amministrazione comunale avviare tutte le procedure amministrative indicate o comunque necessarie per la costituzione del Parco. Le associazioni continueranno la loro attività di vigilanza e promozione, stimolando e affiancando gli uffici ove necessario, pertanto la raccolta di firme continua.

Chiediamo, a seguito di questo risultato, un ulteriore sforzo a tutti gli amici del Parco per il raggiungimento dell’obbiettivo delle 5000 firme. Il link della petizione online: https://www.change.org/p/sindaco-di-palermo-restituite-ai-cittadini-il-verde-di-villa-turrisi

Questo sito si serve di cookie tecnici per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti (ad es.: google analytics). Proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso. Per saperne di più, compreso come cancellarli e/o bloccarli, potete visionare la cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito web.