Venerdì, 03 Luglio 2015 16:38

Inaugurazione campo Passione civile con tappa Libero Cinema in Libera Terra

Si inaugura lunedì 6 luglio, presso la Fiera del Mediterraneo, il Campo di Volontariato Internazionale Emmaus Passione civile. Alle ore 21.00, presso il padiglione 16 della stessa Fiera (ingresso dedicato in via Anwar Sadat 1), avrà luogo la presentazione pubblica dell’evento che si svolgerà a Palermo per i prossimi due mesi.

 

In quest’occasione sarà ospitata la tappa palermitana di Libero Cinema in Libera Terra  – Festival internazionale di cinema itinerante contro le mafie, promossa da Libera e dalla Fondazione Cinemovel. La manifestazione nata nel 2006, e giunta ormai alla sua X ° edizione, ogni estate porta il cinema nelle terre confiscate alle mafie e nelle piazze delle città italiane, per promuovere l’allargamento degli spazi democratici e sostenere le realtà che investono sul futuro di un Paese libero dalle mafie. 

Il film proiettato per l’occasione sarà Belluscone di Franco Maresco. 

All’inaugurazione di Passione civile prenderà parte il sindaco Leoluca Orlando, in rappresentanza del comune di Palermo, co-organizzatore del campo di volontariato.

Sotto il sole cocente dell’estate siciliana, i volontari di Passione civile, a partire dal 6 luglio e fino al 30 agosto, raccoglieranno, nelle case dei palermitani, gratuitamente e su appuntamento – nello stile delle comunità Emmaus fondate dall’Abbé Pierre – mobili, vestiti e oggetti di ogni tipo, con la sola condizione che sia materiale ancora riutilizzabile. Tale materiale verrà poi portato presso la Fiera del Mediterraneo e, dopo un’accurata selezione e sistemazione, verrà rivenduto a un prezzo modico presso il padiglione 16 della Fiera. Il ricavato sarà utilizzato per sostenere azioni di solidarietà a livello locale, nazionale e internazionale. Oltre alla raccolta di materiale usato (si può prenotare il ritiro telefonando al numero 371.1216954) e al mercatino (aperto fino al 29 agosto, da martedì a sabato 9.00/13.00 – 16.00/19.30), Passione civile vedrà i volontari del campo impegnati in azioni sociali sul territorio. Ogni venerdì pomeriggio si alterneranno momenti di approfondimento e seminari organizzati dalle associazioni partecipanti: legalità, ambiente, solidarietà, impegno civile. 

Venerdì 10 luglio sarà presente Giuseppe De Marzo – coordinatore della campagna nazionale, di Libera e Gruppo Abele, Miseria Ladra – per parlare di reddito minimo e di contrasto alla miseria. Tutti i sabati sera, inoltre, sono previsti momenti di festa, musica e intrattenimento durante i quali il mercatino solidale dell’usato rimarrà aperto.

 

Questo sito si serve di cookie tecnici per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti (ad es.: google analytics). Proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso. Per saperne di più, compreso come cancellarli e/o bloccarli, potete visionare la cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito web.