giustizia

Testo introduttivo categoria Giustizia.

Giovedì, 12 Giugno 2014 10:30

Vino è libertà

Ispirandoci alla legalità democratica, al diritto alla libertà e all'autodeterminazione sanciti con numerose risoluzioni internazionali, e nella certezza che è urgente restituire serenità e pace a tutti i popoli del Mediterraneo, LIBERA ed il COORDINAMENTO DI SOLIDARIETA' PER LA PALESTINA

Mercoledì, 04 Giugno 2014 14:08

#BringBackOurGirls

Il coordinamento palermitano di Libera parteciperà alla manifestazione per le oltre 250 giovani studentesse rapite in Nigeria da terroristi di Boko Haram.

La manifestazione si colloca nella campagna mondiale #BringBackOurGirls e si terrà in piazza Politeama sabato 7 giugno alle ore 17. È promossa dalla chiesa valdese di Via Spezio, dalle chiese valdese e metodista alla Noce, dal Centro diaconale La Noce e dall'Associazione Pellegrino della Terra.

Vi aspettiamo

Il coordinamento provinciale di Libera aderisce alla Veglia Ecumenica che a livello internazionale è proposta contro l’omofobia e la transfobia nella settimana a ridosso del 17 maggio.

Quest’anno l’evento ha il titolo di "Veglia ecumenica per il superamento dell'omofobia e della transfobia" e si terrà a Palermo giovedì 15 maggio 2014 alle ore 20:30.

Appuntamento alla Chiesa Valdese di via dello Spezio alle ore 20:30, dove, tra i canti del Coro "Freedom Voices", saranno lette due testimonianze di omofobia e una testimonianza di superamento dell'omofobia.

A seguire in corteo, sarà portato un cero acceso e un alberello di ulivo dalla via dello Spezio per le vie Emerico Amari, Ruggiero Settimo, Magliocco dove sarà effettuata una tappa e saranno letti i nomi di trenta vittime di omofobie con contestuale accensione di lanterne e candele. Il corteo proseguirà dalla via Rosolino Pilo fino alla Parrocchia di SS. Pietro e Paolo Apostoli in via Bentivegna.

La veglia si concluderà nella Parrocchia di SS. Pietro e Paolo Apostoli dove sarà effettuata la "Confessione del peccato di omofobia" e letto il brano di Romani 15,7 cui seguirà il sermone del Pastore valdese Peter Ciaccio e le preghiere dei fedeli. Al termine, ognuno dei presenti verserà un pugno di terra nel vaso dove sarà piantumato simbolicamente l'alberello di ulivo.

Pagina 2 di 2

Questo sito si serve di cookie tecnici per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti (ad es.: google analytics). Proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso. Per saperne di più, compreso come cancellarli e/o bloccarli, potete visionare la cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito web.