formazione

Libera Formazione è un "contenitore di idee" finalizzato alla progettazione e alla realizzazione di percorsi formativi di educazione alla legalità ed alla co-responsabilità per una cittadinanza attiva. Si occupa, da oltre cinque anni, degli interventi educativi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, agli insegnanti e al territorio.

Venerdì 14 novembre alle ore 10 a Palazzo delle Aquile a Palermo si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto “In.c.l.a.s.s.e.” (Intervento contro l’abbandono scolastico e per lo sviluppo educativo), sostenuto da un contributo della Fondazione con il Sud e realizzato dalle associazioni “Libera Palermo” (capofila), “Per esempio Onlus”, “Arteca Onlus”, “Laboratorio Zen Insieme”, “Lievito”, “Handala”, “Telarium”, “Apriti Cuore Onlus”, “Finalmente” e dalla “Fondazione WeWorld Intervita”, con gli istituti scolastici “Politeama”, “Cascino” e “Duca degli Abruzzi” e con il partenariato esterno del Tribunale per i Minorenni di Palermo e del Comune di Palermo.

Mercoledì 5 novembre a partire dalle 9:00 si terrà presso il co-woring Moltivolti di via M. Puglia 21 a Palermo il seminario conclusivo del progetto "Impresa Etica". Il progetto rientra nell’asse III del PO – FSE 2007-13 “Inclusione sociale” ed ha visto come capofila l’associazione Santa Chiara, in partenariato con Libera Palermo, CESIE e Ubuntu.

Lunedì, 13 Ottobre 2014 15:49

Respect you, respect me, respect the rules

Tra il 2 e il 6 Ottobre si é svolto lo scambio giovanile "Respect YOU, Respect ME, Respect THE RULES", progetto Erasmus+ finanziato dall’Agenzia Nazionale Giovani italiana e dalla Commissione Europea, coordinato da Libera Palermo in cooperazione con le associazioni 3pooont (Ungheria), KalpAnkara Egitim ve Genclik Merkezi Dernegi (Turchia) e Celjski mladinski center (Slovenia).

Il progetto ha coinvolto 24 giovani internazionali con lo scopo di rafforzare un dialogo interculturale e di educare al rispetto delle regole e della legge tramite metodi educativi non-formali e attività sportive.

Durante lo scambio i giovani hanno conosciuto Libera Palermo e le sue attività tramite il gruppo Libera Junior, hanno affrontato il tema dell'importanza delle regole e del rispetto, il tema di interculturalità e di cooperazione transnazionale e lo sport come strumento educativo e l’educazione non-formale come metodologia complementare all'educazione formale.

Nell’ambito del Progetto ‘Borgo di Dio’, cofinanziato dalla Fondazione con il Sud, è stato pubblicato il Bando Pubblico per l’iscrizione ai percorsi formativi che si terranno presso il Centro Borgo di Dio di Trappeto (Pa). Il bando è rivolto agli abitanti del Comune di Trappeto e dei Comuni limitrofi, nello specifico a soggetti svantaggiati, migranti, rappresentanti dell’associazionismo locale, disoccupati e inoccupati senza limiti di partecipazione determinati da età, genere o livello d’istruzione. Tre sono i percorsi formativi proposti, finalizzati all’acquisizione di competenze che valorizzano le risorse umane, le risorse culturali, artistiche e turistiche del territorio. Ogni percorso formativo coinvolgerà un massimo di dieci partecipanti. È prevista un’indennità di frequenza. Il bando con le modalità di partecipazione e la modulistica per iscriversi sono disponibili di seguito in download e sui siti degli enti partner del progetto. Le istanze dovranno pervenire entro il 28 settembre 2014. Per maggiori informazioni si potrà contattare lo 091 6177252. 

 

Lunedì, 30 Giugno 2014 12:09

Don Luigi Ciotti visita Borgo di Dio

Nell’ambito delle iniziative per il 90° anniversario della nascita di Danilo Dolci, il presidente di Libera don Luigi Ciotti visiterà martedì 1 luglio alle 10 il Borgo di Dio a Trappeto, appena riaperto dopo anni di abbandono grazie a un progetto realizzato con il sostegno di Fondazione con il Sud e la partecipazione di Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci, CESIE, Libera Palermo e Comune di Trappeto. Sarà presente anche Bernardo Medina, responsabile dell’ufficio credito e legale di Banca Monte dei Paschi di Siena, che ha sostenuto le iniziative di Libera Palermo al Borgo di Dio con uno specifico contributo.

Nell’occasione verranno presentate le attività di campi di lavoro estivi con i volontari di Libera finalizzate al recupero di questo luogo simbolo del riscatto sociale e culturale delle comunità locali.

 

 

Giovedì, 24 Aprile 2014 13:52

Intercultura Day

Il coordinamento palermitano di Libera partecipa all'evento "Intercultura day" promosso dall’associazione "Bayty baytik" ai Cantieri culturali alla Zisa giovedì 8 maggio.

Bayty baytyk si occupa da anni di costruire un dialogo interculturale attraverso percorsi condivisi di conoscenza delle culture altre.

“Intercultura Day”, vuole essere un momento di scambio, di dialogo e di attività culturali con lo scopo di favorire l’incontro tra la popolazione e le associazioni che lavorano nel territorio.

È un momento di riflessione sulle tematiche sociali, di divertimento e di conoscenza delle culture attraverso il cibo, la musica e la narrazione delle usanze popolari.

Durante la giornata verranno organizzati due momenti distinti: uno seminariale presso lo spazio De Seta dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e uno esperienziale presso lo Spazio Tre Navate dalle ore 16:00 alle 23:00 che hanno come obiettivo l’osservazione, la partecipazione, l’ascolto attivo e il movimento, con uno sguardo attento alle culture.

Lunedì, 14 Aprile 2014 12:38

Amunì, informiamoci

Martedì 15 alle ore 16:00 presso l'aula Magna della scuola delle scienze umane presso l'edificio 12 (ex facoltà di Lettere) verrà presentata l'esperienza del progetto Amunì.

Il progetto è attivo da tre anni grazie alla collaborazione tra Libera Palermo e l'Ufficio per i Servizi Sociali per i Minori, con l'obiettivo di far conoscere a giovani sottoposti a procedimento penale realtà "nuove" e "altre" rispetto ai loro contesti di vita, quali il mondo dell’associazionismo antimafia e dell’impegno civile e sociale.

L'iniziativa si svolge nell'ambito del cartellone "Pasqua 2014. Cultura consapevole" promosso dall'Università di Palermo.

Il calendario completo della rassegna è consultabile qui

Venerdì, 07 Marzo 2014 09:51

Amunì a Latina

"Amunì" è un progetto realizzato da Libera in collaborazione con l'USSM, l’Ufficio Servizio Sociale per i Minorenni di Palermo, rivolto a 10 ragazzi dell'area penale esterna.

Il progetto, giunto alla sua terza edizione, coinvolge ragazzi che stanno affrontando percorsi di “giustizia riparativa”.

Vi chiediamo di sostenerci e di "regalare" ai ragazzi di Amunì la possibilità di partecipare alla Giornata della Memoria e dell'Impegno per ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie, che si terra a Latina il prossimo 22 Marzo.

Potete versare un contributo con causale "Amunì" sul conto corrente intestato a

Associazione Libera Palermo
Piazza Castelnuovo 13
90141 Palermo
Banca Monte dei Paschi di Siena
Filiale Palermo agenzia sede
IBAN: IT17A0103004600000002101564

 

Lunedì, 03 Marzo 2014 15:50

Pacchetti formativi 2013-14

Il coordinamento provinciale di Libera a Palermo propone percorsi educativi per le scuole di ogni ordine e grado.

Il piano formativo è articolato in quattro diverse opzioni.

I pacchetti possono essere scaricati in formato PDF, per informazioni ulteriori è possibile telefonare al numero 320.8958231 o scrivere all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina 2 di 2

Questo sito si serve di cookie tecnici per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti (ad es.: google analytics). Proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso. Per saperne di più, compreso come cancellarli e/o bloccarli, potete visionare la cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito web.